MODELLO UNICO DICHIARAZIONE AMBIENTALE - MUD 2019

Scadenza 22 giugno 2019 - Ecco chi deve adempiere

29/04/2019

Ricordiamo che il prossimo 22 giugno 2019 scade il termine per la presentazione della denuncia annuale dei rifiuti.

Sono obbligati alla presentazione del MUD 2019 i seguenti soggetti:

  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall'articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g)).

I soli soggetti che producono, nella propria Unità Locale, non più di 7 rifiuti per i quali sono tenuti a presentare la dichiarazione e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale tramite la Comunicazione Rifiuti Semplificata.

La comunicazione rifiuti semplificata, però, non può essere presentata da produttori che conferiscono i rifiuti all'estero.

Non vi sono modifiche alle modalità di compilazione e invio: le Comunicazioni Rifiuti, Veicoli Fuori Uso, RAEE e Imballaggi devono essere inviate via telematica, tramite il sito www.mudtelematico.it.

 

Il MUD semplificato, invece, va compilato e stampato tramite il sito https://mudsemplificato.ecocerved.it, e poi inviato via PEC alla casella comunicazionemud@pec.it, insieme all’attestato di pagamento dei diritti di segreteria.

Pertanto, non sono ammesse altre forme di inoltro del MUD.

Per chiarimenti contattare i nostri uffici 0784 30470 -36403 segreteria@ascom.nuoro.it Rif. Francesco Porqueddu.